Circolare per le famiglie

La circolare in merito all'avvio dell'anno formativo delle classi prime e seconde è stata diramata e inviata alle famiglie degli allievi coinvolti. Nel testo sono indicate le procedure da mettere in atto in occasione dei primi giorni di attività al Cfp, nonché le variazioni di orario giornaliero del nuovo anno formativo.
Il testo delle circolare è scaricabile al link qui sotto, così come l'autocertificazione da consegnare il primo giorno e il patto di corresponsabilità tra Sede operativa, famiglie e allievi.
Autocertificazione primo giorno 
Circolare prime e seconde 
Patto di corresponsabilità


 

Inizio anno formativo 2020/2021

Dopo una lunga pausa il Centro di Formazione Professionale Rebaudengo è nuovamente pronto ad accogliere gli allievi in vista dell'inizio dell'anno formativo 2020/2021. Il rientro dei ragazzi presso la struttura comporterà la messa in atto di alcuni accorgimenti e di diverse precauzioni per adempiere alle normative emanate al fine di tenere sotto controllo il contagio da Covid-19. Le classi inizieranno l'anno formativo nelle seguenti giornate:  
  • Classi seconde: giovedì 17 settembre, dalle 8 alle 12
  • Classi prime: venerdì 18 settembre, dalle 8 alle 12
  • Classi terze: lunedì 28 settembre, dalle 8 alle 12
  • Classi quarte: martedì 29 settembre, dalle 8 alle 14
Per poter spiegare nel dettaglio alle famiglie le procedure che dovranno essere messe in atto e le variazioni all'attività dell'anno formativo corrente, si terranno alcuni incontri informativi con i genitori dei ragazzi, di cui si riporta nel volantino le date e gli orari. Con qualche accorgimento in più e una buona dose di rispetto delle normative siamo pronti ad accogliere i nostri ragazzi per un nuovo anno formativo all'insegna dell'educazione salesiana, dell'apprendimento e della professionalità.  

Il Reba saluta don Bosco

Come da tradizione, il Reba si è recato in visita nel cuore della salesianità per comprendere meglio l'insegnamento del Fondatore, don Bosco.

Ed è grazie a don Bosco se oggi, migliaia di giovani in tutta Italia, frequentano e imparano un mestiere nei centri di formazione professionale salesiana. E, come era solito ripetere don Bosco "tutti i ragazzi che entrano in una casa salesiana sono sotto la protezione del mantello di Maria Ausiliatrice".

Continua a leggere

Castagnata 2018: portando avanti la tradizione di Don Bosco al CFP Rebaudengo

Rebaudengo, Torino. Autunno tempo di castagne e “castagnate”, il tradizionale appuntamento che si tramanda sin dai tempi di Don Bosco e impegna i ragazzi, i formatori e tutto il personale del Centro (nessuno escluso per davvero!) in una lieta giornata di attività condivise. Un modo per accogliere e coinvolgere le classi e al contempo per rafforzarne lo spirito aggregativo con la famiglia salesiana, sempre aperta ad un’ampia ospitalità, volta a costruire un mondo più fraterno. Caldarrostai per un giorno un gruppetto di allievi che, sotto le indicazioni dei formatori, hanno vissuto un’esperienza educativa un po’ faticosa, ma sicuramente singolare e molto gradita, portando a termine il loro compito con successo: ottime caldarroste, con tanto di bis e tris. Altri hanno allestito gli spazi del ristoro, organizzato gli stand e animato la Messa; ciascuno, insomma, si è messo a disposizione per la buona riuscita dell’evento: chi con la creatività, chi con la manovalanza, chi con l’entusiasmo… Tutti, però, ci ha messo la “gioia”, quella vera, che cresce man mano si vive una bella esperienza. E’ la gioia dello stare insieme e del condividere, collaborando, giocando, pregando. E non sono mancati neppure gli ex allievi, sopraggiunti a sciami fin dal mattino, per rivivere questa giornata e ritrovare i “vecchi prof”, che imparano ad apprezzare col passare degli anni. E tornano cresciuti, talvolta cambiati, ma con gli stessi occhi felici e ridenti di chi rivede la famiglia, una famiglia la cui porta di casa è sempre aperta.      

Eleonora Robuschi

La Cerimonia di consegna degli Attestati di Qualifica e Diploma Professionale al CFP REBAUDENGO

La Cerimonia di consegna degli attestati di qualifica e diploma professionale al CFP REBAUDENGO si è svolta come da programma giovedì 14 dicembre, a conclusione della giornata che prevedeva l'open day per le iscrizioni al prossimo anno formativo. Erano più di 70 i giovani ex-allievi dei settori meccanico industriale, elettrico e automotive, che giovedì 14 dicembre hanno ricevuto l’attesto a sigillare la conclusione del loro percorso formativo. Presenti anche le loro famiglie e oltre una ventina di aziende partner. La cerimonia si è svolta alla presenza del Direttore dell’Opera Don Luigi Compagnoni, del Vice Presidente e del Direttore Generale dell’Associazione CNOS-FAP Regione Piemonte, rispettivamente i salesiani Sig. Gianluca Toso e l’Ing. Lucio Reghellin, e delle autorità quali la Prof.ssa Barbara Azzarà, Consigliera con delega all’Istruzione e alla Formazione Professionale per la Città Metropolitana e il Presidente Dr.ssa Carlotta Salerno, accompagnata dal coordinatore della commissione lavoro dr. Antonino Ledda, per la Circoscrizione 6 di Torino. Al saluto inaugurale di Don Compagnoni è seguito l’intervento del direttore del CFP, il Prof. Ermanno Duò, che ha spiegato le motivazioni dell’evento. Poi si sono susseguiti gli interventi delle autorità presenti e le testimonianze di alcune aziende che da anni collaborano con il CFP, prima di lasciare spazio al momento più importante della consegna degli attestati.       Le foto di rito a suggellare l’importanza del momento hanno concluso la cerimonia. Gli Ex-allievi che hanno ricevuto l’attestato di Qualifica Regionale hanno frequentato i corsi di “Operatore alla Riparazione dei veicoli a motore”, “Operatore Elettrico – Automazione industriale”, “Operatore Meccanico – Costruzioni su macchine utensili e a controllo numerico” e l’attestato di Diploma Professionale di “Tecnico della conduzione e la manutenzione di impianti automatizzati” nei tre settori del CFP rispettivamente AUTOMOTIVE, ELETTRICO E MECCANICO INDUSTRIALE.