La formazione ITS al Cnos-Fap Rebaudengo

Nelle scorse settimane, presso il nostro CFP, si è svolto un modulo di 80 ore di approfondimento per i ragazzi iscritti al corso per l'automazione e i sistemi meccatronici realizzato dalla Fondazione ITS Meccatronico Piemonte. Gli allievi hanno potuto apprendere nel dettaglio la programmazione dei plc (controllori logico programmabili, ampliamente utilizzati nell'automazione industriale), nell'ottica della collaborazione che il nostro Centro di Formazione Professionale mantiene con Schneider Electric, azienda leader nel campo dell'automazione elettrica.



Nella giornata di venerdì 30 aprile, ultimo giorno del percorso al Rebaudengo, si è tenuta la cerimonia di consegna degli attestati. All'evento erano presenti anche i rappresentanti di Schneider Electric Gianfranco Mereu e Roberto Picari, i quali hanno sottolineato l'importanza che la formazione professionale e la formazione tecnica superiore ricoprono sempre più a livello nazionale. In particolare la richiesta di figure professionali altamente qualificate e in grado di intervenire direttamente sugli impianti automatizzati è sempre maggiore nel mondo delle aziende, soprattutto per via del progressivo dilagare dell'industria 4.0.

Be Sociable, Share!

    Sal day 2021 – Un incontro tra il CFP e il mondo delle aziende

    Torna anche quest'anno il 25 maggio dalle 8 alle 14 il Sal Day, l’iniziativa organizzata dallo sportello Servizi al Lavoro del CFP Rebaudengo con lo scopo di presentare le opportunità promosse dal nostro Centro di Formazione Professionale e mettere in diretto contatto le aziende e gli allievi dei corsi uscenti. All’evento saranno presenti i ragazzi frequentanti le classi terze, le classi quarte e gli utenti dei corsi del Mercato del Lavoro. Anche a questa edizione sono state invitate numerose aziende, sia storiche realtà che collaborano con il CFP da diversi anni che imprese da poco entrate in contatto con la realtà della formazione professionale. La prima parte della mattinata sarà incentrata sull'incontro tra alcuni professionisti e gli allievi delle classi uscenti. In quest'occasione Anna Maria Ferraresi (HR di Ferrero) e Marco Finanzieri (HR di Punch Torino) spiegheranno ai ragazzi le dinamiche del mondo del lavoro attraverso la lente di esperti di risorse umane di due grandi multinazionali. Sarà un'ottima opportunità per gli allievi, che potranno mettersi in relazione diretta con quelle figure professionali che nel prossimo futuro si occuperanno delle loro eventuali assunzioni. La seconda parte della rassegna sarà dedicata alle aziende: dopo un incontro in cui verranno loro illustrate le attività dello sportello Sal e i progetti in cantiere, le imprese avranno la possibilità di effettuare dei colloqui con gli allievi dei loro settori professionali di appartenenza e potranno raccogliere i curricula dei più promettenti. Questa prossimità tra mondo delle imprese e CFP testimonia come da sempre la formazione professionale Cnos-Fap presti particolare attenzione alla relazione e all'incontro tra i propri ragazzi e le aziende, attraverso la supervisione e il prezioso supporto degli sportelli Servizi al Lavoro.
    Be Sociable, Share!

      Il Cnos-Fap partecipa a IO LAVORO digital edition

      Ritorna il 12 e il 13 maggio 2021 la rassegna IO LAVORO - Digital Edition, un evento dedicato al mondo del lavoro e alle opportunità che esso offre in cui sarà presente anche il Cnos-Fap Rebaudengo. L'edizione di quest'anno è incentrata sul tema “Skills digitali: come cambia il lavoro” con le potenzialità messe a disposizione dalla tecnologia.

      Per iscriverti gratuitamente alla rassegna e per conoscere i webinar tematici realizzati dal Cnos-Fap clicca qui



      Ricordiamo infine che lo sportello Servizi al Lavoro del CFP Rebaudengo è a disposizione per accompagnarti nella ricerca del lavoro. Per informazioni e appuntamenti clicca qui

      Be Sociable, Share!

        Collaborazione con Tecalliance per la formazione di una nuova generazione di meccanici auto

        Il Centro di Formazione Professionale Rebaudengo ha avviato una collaborazione con l'azienda Tecalliance, con l'intento di formare gli allievi del settore meccanico auto alle nuove tecnologie presenti nelle aziende e adattare la formazione alle necessità del mercato del lavoro del futuro. L'azienda ha messo a disposizione del CFP 30 licenze gratuite del software TecDoc Garage Pro, che permette agli aspiranti meccanici di avere accesso a TecDoc Catalogue, uno dei cataloghi di ricambi leader al mondo, e alle informazioni su riparazioni e manutenzione di TecRMI conformi agli OE e standardizzate. Per leggere il comunicato stampa di Tecalliance clicca qui
        Be Sociable, Share!

          Chiusura pasquale sportello Sal e sospensione attività didattiche

          Lo sportello Sal e lo sportello Orientamento/Obiettivo Orientamento Piemonte del Cnos Fap Rebaudengo resteranno chiusi per le vacanze pasquali dal 1/04 al 6/04 compresi. I servizi riprenderanno regolarmente mercoledì 7 aprile 2021.

          Le attività didattiche sono sospese dal 1/04 al 6/04 per i primi e i secondi anni triennali, dal 1/04 al 11/04 per le terze e la seconda biennale. I corsi in stage seguono quanto previsto da calendario.

          Si coglie l'occasione per fare i più cari auguri di una buona e serena Pasqua ai nostri allievi e alle nostre allieve, alle loro famiglie e agli utenti dei nostri sportelli.



          Be Sociable, Share!

            La centralità della motivazione nell’educazione – tre incontri con Don Mario Comoglio

            Lunedì 22 marzo ha preso il via un breve ciclo di incontri (il secondo e il terzo appuntamento si terranno nei mesi di aprile e maggio) per i formatori del Cnos Fap Rebaudengo, per approfondire e analizzare quello che questo periodo pandemico ci ha consegnato dal punto di vista educativo e formativo. Tutti gli appuntamenti di formazione sono guidati da Don Mario Comoglio, professore emerito di Didattica 1 presso l'Università Pontificia Salesiana, e sono finalizzati a migliorare l'approccio educativo e formativo nei confronti degli allievi, con i quali siamo ormai da mesi abituati a relazionarci tramite uno schermo.

            L'incontro del 22 marzo si è focalizzato sulla motivazione all'apprendimento nella sua funzione di strumento educativo, soprattutto nell'ottica della pluralità degli elementi che entrano in gioco in un sistema complesso quale è la persona. Don Comoglio ha sottolineato la difficoltà nel definire la motivazione (differenziandola tra estrinseca e intrinseca) e ha esposto diverse teorie pedagogiche sulla relazione tra la motivazione stessa e l'apprendimento.

            Il prossimo appuntamento, in calendario il 19 aprile, si incentrerà sulla finalizzazione pratica di quanto appreso dal punto di vista teorico nel primo incontro, mentre l'ultimo meeting, previsto per il mese di maggio, sarà impostato sull'analisi di alcuni singoli casi particolari nell'ottica della motivazione.
            Be Sociable, Share!

              Didattica a distanza e laboratori in presenza

              Il Cnosfap Piemonte ha pubblicato sul suo sito un articolo rispetto al mantenimento delle attività laboratoriali in presenza in questo periodo di Formazione a Distanza. Nel testo si rimanda alle disposizioni regionali in merito alla formazione professionale in entrambe le fasce di rischio. Si allega il testo dell'articolo al link seguente:

              https://www.cnosfap.net/didattica-distanza-laboratori-presenza-le-fasce-rischio/

              Be Sociable, Share!

                La Realtà Aumentata a servizio della formazione professionale

                Il Cnos Fap Rebaudengo parteciperà a breve alla prima sperimentazione sull'uso delle Realtà Aumentata (Augmented Reality) a servizio della formazione professionale, a cui prenderanno parte tre formatori del nostro Cfp, ognuno rappresentante del proprio settore professionale. L'esperienza di formazione sarà realizzata con ITCILO, l'ente delle Nazione Unite che si occupa a livello mondiale dello sviluppo di nuove competenze, e con la collaborazione di "Eon Reality", un'azienda specializzata nell'elaborazione di modelli di realtà aumentata.



                La Realtà Aumentata permette l'arricchimento della percezione sensoriale umana, attraverso informazioni, gestite elettronicamente. La sperimentazione quindi ha lo scopo di individuare le funzionalità e l'impatto delle tecnologie della Realtà Aumentata a servizio della didattica con particolare focus all'applicazione per l'acquisizione delle competenze professionali pratiche. il tutto al fine di garantire ai nostri allievi una formazione di qualità, sempre attenta all'innovazione tecnologica e tutti quegli strumenti che permettono di migliorare notevolmente le competenze professionali che ogni ragazzo acquisisce durante un percorso di formazione.

                Be Sociable, Share!

                  Tornare in classe in sicurezza

                  La Regione Piemonte, in collaborazione con la Prefettura di Torino, l'Agenzia della mobilità piemontese e l'Ufficio scolastico regionale, ha messo a punto un opuscolo in cui sono indicati gli aspetti legati alla sicurezza degli studenti, in vista del loro progressivo rientro in presenza.

                  Si riporta, nel file pdf sottostante, il contenuto dell'opuscolo, in modo da prendere visione di tutte le disposizioni consigliate dalla Regione per poter ritornare in classe in assoluta sicurezza e serenità.

                  tornare in classe in sicurezza
                  Be Sociable, Share!

                    NUOVI STRUMENTI ALL’AVANGUARDIA PER LA CARROZZERIA

                    Quando le aziende incontrano la formazione professionale il risultato è sempre una scoperta. È questo il caso di Axalta, multinazionale leader nel settore delle vernici per autoveicoli, che ha recentemente avviato una partnership con il Cnos Fap Rebaudengo grazie anche al distributore di zona AP-NICE di Nichelino.



                    L’azienda ha infatti fornito al nostro Cfp uno spettrofotometro, strumento in grado di fare una ricerca digitale del colore di una superficie metallica in diretta combinazione con un software di ultima generazione per ottenere la tonalità più precisa.



                    Il corso di seconda carrozzeria, prima classe del Cfp a partecipare alla formazione Standox, con l’ausilio del responsabile di area Davide Campaci, ha potuto imparare le funzioni base dello spettrofotometro e del tintometro. La formazione continuerà nelle prossime settimane al fine di affinare ulteriormente le competenze sull’uso di entrambi gli strumenti.

                    Alta professionalità e strumenti di avanguardia per una formazione di eccellenza, all’altezza delle sfide del mondo del lavoro.

                    Be Sociable, Share!