La Realtà Aumentata a servizio della formazione professionale

Il Cnos Fap Rebaudengo parteciperà a breve alla prima sperimentazione sull'uso delle Realtà Aumentata (Augmented Reality) a servizio della formazione professionale, a cui prenderanno parte tre formatori del nostro Cfp, ognuno rappresentante del proprio settore professionale. L'esperienza di formazione sarà realizzata con ITCILO, l'ente delle Nazione Unite che si occupa a livello mondiale dello sviluppo di nuove competenze, e con la collaborazione di "Eon Reality", un'azienda specializzata nell'elaborazione di modelli di realtà aumentata.



La Realtà Aumentata permette l'arricchimento della percezione sensoriale umana, attraverso informazioni, gestite elettronicamente. La sperimentazione quindi ha lo scopo di individuare le funzionalità e l'impatto delle tecnologie della Realtà Aumentata a servizio della didattica con particolare focus all'applicazione per l'acquisizione delle competenze professionali pratiche. il tutto al fine di garantire ai nostri allievi una formazione di qualità, sempre attenta all'innovazione tecnologica e tutti quegli strumenti che permettono di migliorare notevolmente le competenze professionali che ogni ragazzo acquisisce durante un percorso di formazione.

Be Sociable, Share!