Terza Tappa – Il CFP Rebaudengo gioca fuori casa contro le compagini dell’ Agnelli e del Valdocco

Schermata-2014-05-26-alle-08.49.32

La Formazione Professionale Salesiana a Torino si muove. Come il tram n. 4 attraversa il cuore della città.
Come il tram è cosa quotidiana, di tutti i giorni; come il tram è accessibile a tutti.

Così il 20 settembre 2013 i Centri di Formazione Professionale Salesiana di Torino hanno iniziato un percorso di riflessione con le Aziende ed Amministratori Pubblici, collegato alle tematiche delle opportunità di lavoro per i Giovani: soprattutto di quelli che frequentano i CFP CNOS-FAP “affinchè possano capire ed apprezzare l’opportunità che hanno nel frequentare questo tipo di attività nel contempo formative ed educative’ dichiarano i Direttori delle Sedi Operative di “Agnelli”, “Rebaudengo” e “Valdocco” in quanto
“Don Bosco desiderava che i suoi giovani andassero a testa alta perché avevano un’istruzione ed un mestiere”.
Ognuno dei tre incontri previsti (appunto “le tre fermate”) è stato programmato alternando momenti di svago ad altri di approfondimento e dibattito: così, anche il 28 maggio, per la “terza fermata’, i ragazzi si affronteranno in un triangolare di calcio, cui seguirà l’incontro con l’ArciVescovo di Torino, Mons. Cesare Nosiglia, e il Presidente dell’Amministrazione Provinciale di Torino, Dr. Antonio Saitta, accolti dal Direttore dell’”Istituto Edoardo Agnelli”, Don Enrico Stasi, neo Ispettore dei Salesiani di Piemonte, Valle d’Aosta e Lituania: gli ospiti si confronteranno con gli Allievi dei tre CFP CNOS-FAP torinesi, affrontando i temi
dell’accoglienza nella società interculturale e multirazziale, delle competenze professionali e dell’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro.
Non a caso quest’ultimo incontro vedrà anche coinvolte, sul tema dell’occupazione, le Aziende che in questi anni hanno supportato la formazione professionale salesiana nelle attività di stage e tirocinio nonché nell’affiancamento didattico per rendere la formazione professionale coerente con le istanze del mondo del lavoro.
Aziende ed Allievi si conosceranno reciprocamente, nell’ottica di opportunità di lavoro che forniscano speranze concrete di futuro lavoro; un futuro nel quale la Formazione Professionale salesiana crede ancora, perché il lavoro è una garanzia per i Giovani.

Programma

ore 8.30: Arrivo dei Giovani provenienti dalle Sedi Operative di “Rebaudengo” e “Valdocco”.
ore 9.00: “LA BELLA”; triangolare di calcio.
ore 11.00: Teatro Agnelli, incontro con il Vescovo di Torino ed il Presidente della Provincia.
ore 12.15: Pizza, rinfresco ed aperitivo.