Operatore elettrico

L’operatore elettrico è in grado di installare e progettare impianti elettrici in edilizia residenziale, in ambiti produttivi artigianali, del terziario ed industriali, conoscendo le prescrizioni tecniche e normative che consentono di eseguirli a regola d’arte, in ottemperanza alla legislazione vigente.
È in grado di effettuare interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, diagnostica guasti, effettuarne il recupero delle anomalie e verificare ai termini di legge l’impianto.

È possibile una successiva crescita professionale che gli permetterà di assumere ruoli di coordinamento operativo (responsabile di impresa installatrice e/o responsabile della manutenzione aziendale).
Può evolversi in ambiti specifici quali: impianti in ambienti speciali, di telecomunicazione, di trasmissioni dati, di protezione antiincendio, di building automation.