Laudato sì

3° auto Tri 😄🚗🔧 20161011_125534 (2) Quest’anno si è tenuta la sesta edizione della “Settimana della Scuola e dell’Università”, rivolta a studenti e docenti di ogni ordine e grado di scuola statale ,paritaria e Formazione Professionale. Il tema proposto si è ispirato all’Enciclica di Papa Francesco Laudato Si’.I nostri ragazzi della terza auto triennale insieme ad altri istituti della città di Torino hanno partecipato all’evento. Si è cercato di sensibilizzare i ragazzi sul problema dell’ecologia,un tema molto sentito da tutto il mondo. Tutti noi siamo invitati a custodire,rispettare, conservare l’ambiente che ci circonda per poter lasciare a chi viene dopo di noi un mondo migliore, ma soprattutto è necessario trasmettere il valore del rispetto della natura e delle sue risorse, cominciando proprio dai più giovani. Il mondo è la nostra casa e dobbiamo rispettarla! I giovani sono il futuro,e la scuola anche in questo caso ha un compito importante:educare i ragazzi al rispetto dell’ambiente . Il mondo appartiene a tutti,è un bene comune e noi dobbiamo averne cura. Alcuni ragazzi hanno presentato un video girato dalla loro classe, in cui si metteva in evidenza l’importanza del rispetto dell’ambiente;un’altra classe invece ha esposto una presentazione power point in cui ha presentato chiaramente i dati dei danni che l’uomo sta provocando al nostro pianeta,a partire dai rifiuti, all’inquinamento fino ad arrivare all’uso improprio delle risorse. La parte centrale della mattinata è stato il bellissimo intervento di Ludovico de Maistre,un giovane che dopo aver concluso i suoi studi in giurisprudenza, ha coltivato la sua passione per i viaggi e l’ha trasformata in un vero e proprio mestiere. Ludovico ora si occupa di comunicazione e pubblicità ed ha mostrato ai ragazzi alcuni dei suoi lavori. In un video ci ha fatto vedere la natura in tutta la sua bellezza e come purtroppo la stiamo mano a mano distruggendo. Bastano piccoli gesti, come buttare i rifiuti per terra per creare dei danni irreparabili al nostro pianeta. Durante uno dei suoi viaggi in Africa, Ludovico ci ha raccontato come questo splendido continente sia sommerso dalla plastica. Questi paesi non si occupano del riciclo dei rifiuti,non hanno le risorse e le conoscenze necessarie per farlo. Tutto ciò crea un enorme danno al nostro pianeta. Per questo è importante far conoscere queste realtà. Questa è una delle mission di Ludovico e del suo gruppo di lavoro. Una particolarità dei loro viaggi è il mezzo di trasporto, hanno utilizzato un’Ape Piaggio per attraversare Ecuador,Guatemala e Messico, questo gli ha dato la possibilità di vedere “il mondo al rallentatore “.Questa prospettiva un po’ diversa gli ha permesso ,di documentare,fotografare, ma soprattutto conoscere il mondo più da vicino, cogliendo aspetti che magari con altri mezzi di trasporto non avrebbero potuto notare. I nostri ragazzi sono stati anche protagonisti attivi durante la mattinata, alcuni sono stati intervistati da Prima Radio ed hanno dato degli ottimi consigli agli ascoltatori su come non sprecare l’acqua o su come sia importante fare la raccolta differenziata. L’incontro si è concluso con il video- saluto del nostro Arcivescovo di Torino Mon. Cesare Nosiglia che ha ricordato ai ragazzi l’importanza di questo dono che il Signore ci ha fatto e ha invitato tutti i noi a rispettare e preservare il nostro pianeta. Infine ha augurato un buon anno scolastico e ha invitato ognuno di noi nel nostro piccolo a fare dei gesti che possano far capire all’ambiente che gli vogliamo bene e che lo rispettiamo. È stato un bel momento di riflessione e condivisione!

Buone vacanze a tutti!

image Hey Raga, Il Reba e tutti i formatori del Centro di Formazione Professionale vi augurano di cuore buone vacanze! Vi aspettiamo a Settembre carichi e riposati pronti per ripartire. La segreteria del nostro Centro di Formazione riaprirà al pubblico il 7 Settembre.

Il Rebaudengo alle World Skills di IO LAVORO

Il 6, 7, 8 Aprile al Pala Alpitour parteciperemo alla 20ma edizione di IOLAVORO, la più grande job fair italiana! Durante la manifestazione WorldSkills Piemonte promuoverà attività di orientamento formativo e professionale ai mestieri. Le Agenzie formative della Regione Piemonte e gli Istituti Scolastici presenteranno la propria offerta formativa attraverso dimostrazioni pratiche. Ci siamo anche noi! IMG_6567IMG_6562IMG_1613 IMG_0581

Salone dell’Orientamento Città di Torino 2015

Eccoci al Salone dell'Orientamento! L’assalto delle classi di 3° Media, ragazzi provenienti da tutta la città, è imponente. I formatori, aiutati dagli allievi dei diversi Centri, stanno dando risposta alle molte richieste in merito ai percorsi presenti nei nostri Centri di Formazione Professionale Salesiani. Inoltre per le famiglie ed i ragazzi c’è la possibilità di lasciare i propri dati o prenotare un appuntamento tramite gli i-pad a disposizione presso lo stand stesso. Siete ancora in tempo.... vi aspettiamo!! IMG_1359

Salesiani e Imprese: la collaborazione è realtà!

PROGRAMMA DELLA MATTINATA Moderatore: Ermanno Duò – Direttore del Centro CNOS-FAP Rebaudengo 9:30 Registrazione partecipanti 10:00 Presentazione Don Mario Tonini - Direttore Amministrativo Federazione CNOS-FAP e Maurizio Todeschini - Segretario Nazionale Settore Meccanica Industriale Federazione CNOS-FAP 10:30 La Meusburger e il suo programma di formazione Meusburger Georg GmbH - Marco Tagliabue 11:00 Dalla progettazione alla Macchina Utensile Vero Solutions Srl - Davide Orengia 11:30 CNC, dinamici ed efficienti Heidenhain Italiana Srl - Danilo Zaccaria 12.00 Intervento del Politecnico di Torino 12:30 Visita ai Laboratori del centro CNOS-FAP 13:00 Buffet

Gente allegra il ciel l’aiuta

28 Ottobre 2015... anche oggi l'allegria ha trionfato! I ragazzi di Don Bosco: protagonisti principali di una storia che continua! Circa trecento giovani, al CFP Rebaudengo, sono scesi in cortile per far festa. Sin dalla mattina, al Rebaudengo, si respirava il clima di festeggiamenti. Le prove di canto, la S.Messa, il teatro con la presentazione degli stemmi di corso e poi via ai preparativi per montare gli stand. Quattordici gli stand interamente pensati e realizzati dai nostri ragazzi: dei veri talenti creativi!!! Il tempo è trascorso velocemente e siamo giunti alla fine del pomeriggio; in serbo l'ultima sorpresa della giornata: tutti insieme per mangiare le castagne, cotte con maestria da alcuni formatori ed allievi. Momenti come questi ci ricaricano e spronano nel continuare a credere che camminare sulle orme di Don Bosco sia la strada giusta. Parafrasando Don Bosco "non basta amarli bisogna che loro sappiano di esserlo", mi vien da pensare che sia proprio attraverso questi momenti che ciò si realizza. IMG_9830 IMG_9901

Giornata dei CFP Salesiani Piemontesi a Cascine Vica

Il 22 Aprile scorso il Centro di Formazione Professionale di Torino Rebaudengo, con 400 allievi, si è recato a Cascine Vica, per la Giornata dei CFP Salesiani Piemontesi. I ragazzi presenti alla manifestazione salesiana erano circa 2400. Allegria e gioco , le parole chiave della giornata! Ecco alcune delle immagini... in anteprima mondiale ;O)

Settore Automotive CFP Rebaudengo Primo Classificato al TechPro² Award del 2014!

concorsicnosfap2015MI Quest'anno, nel mese di Maggio, all'EXPO 2015, tornano i Concorsi Nazionali dei Capolavori dei Settori Professionali del Cnos Fap. Vai al sito ufficiale della manifestazione per ulteriori info. Lo scorso anno il primo classificato al TechPro² Award 2014 proveniva dal Cnos Fap di Torino Rebaudengo. Chi vincerà quest'anno? Forza ragazzi, che vinca il migliore!

Bando “Scegli tu il futuro del Pianeta” all’Expo 2015

bozza_depliant_CNOS_FAP (2)_nuovo_Pagina_1.preview EXPO 2015 vedrà la partecipazione di tutti i Salesiani e, in particolare, della Federazione CNOS-FAP che intende questo evento un'occasione importante per far riflettere gli allievi dei CFP sulle responsabilità da assumersi nei confronti del nostro Pianeta. Per questo motivo ha indetto un Bando nazionale rivolto ai CFP per la realizzazione di capolavori riguardanti le tematiche: l'energia, il cibo, l'acqua, il riciclaggio, l'ambiente.